Il mio cappon magro

Il mio cappon magro

Il piatto principe delle tavole liguri rinuncia qui alla scenografica esibizione della sua opulenza e sceglie il nitido accostamento di pesce e verdure. Questa essenzialità compositiva consente al palato di individuare la specificità gustativa dei singoli elementi; la salsa verde, in una versione più delicata del consueto, esalta, rispettandoli, i sapori dello scorfano e delle mazzancolle.CONTINUA A LEGGERE

2
Piccoli cannelloni di vitello, animelle e cagliata con salsa di porri alla birra rossa e croccante dello stesso ortaggio

Piccoli cannelloni di vitello, animelle e cagliata, con crema di porri e birra rossa e croccante dello stesso ortaggio

In questi cannelloni il delicato ripieno di vitello e animelle, che nella più antica tradizione culinaria ligure farciva rustici maccheroni domestici, si accosta con piacevole contrasto all’acidula cremosità della cagliata, prodotta nel Levante della regione. La crema di porri e birra, su cui i cannelloni si adagiano, aggiunge al piatto un’insolita sfumatura amarognola.CONTINUA A LEGGERE

0
Petto di faraona al forno con mostarda, purea di ceci al sesamo e scalogni glassati all'aceto balsamico - Copia

Petto di faraona al forno con mostarda, purea di ceci al sesamo e scalogni glassati all’aceto balsamico

La morbida e succosa suprema di faraona al forno, frequentemente presente sulla tavola di Natale, trova un pungente contrappunto nella tradizionale mostarda cremonese; la crema di ceci al sesamo aggiunge una sfumatura esotica, la riduzione di aceto balsamico conclude la gamma dei sapori con una nota agrodolce.CONTINUA A LEGGERE

0
Dolci mignon autunnali

Dolci mignon autunnali

Già in altre occasioni ho manifestato la mia predilezione per i piccoli dolci, capaci di stupire piacevolmente gli occhi e il palato con l’eleganza delle forme e la raffinatezza delle sensazioni. Alla concezione estetica e gustativa di questi minuscoli capolavori contribuisce di volta in volta anche la specificità della stagione che presta loro la sua gamma cromatica e la varietà dei suoi prodotti. Ecco dunque due dolci mignon autunnali:CONTINUA A LEGGERE

0
Piccoli babà al liquore di erba cedrina e chantilly ai marroni

Piccoli babà al liquore di erba cedrina e chantilly ai marroni

Il sapore fresco e vivace del liquore di erba cedrina regala piacevolissime sfumature alla bagna che intride i minibabà. I piccoli savarin accostano la loro umida consistenza alla dolcezza avvolgente della chantilly ai marroni, trasmettendo al palato una melodia di dolci sensazioni.CONTINUA A LEGGERE

0
Colori e sapori d'autunno

Colori e sapori d’autunno

Quando luce e ombra

tessevano trame nella radura del bosco,

in un pomeriggio d’autunno,

sulla verde erba che tremava

il monologo del vento

suonava nel mio flauto.

Ogni pena, ogni preoccupazione

furono spazzate via…

Oggi io sento

il fremito del vetro colorato,

il sospirare della brezza,

lo sguardo che invita,

l’armonia che nell’amore fiorisce.

(Tagore)

 

Con una rassicurante carezza la luce autunnale indugia sulle foglie e i fiori del mio giardino e mi ispira caldi accostamenti di colori. E mentre gli occhi accolgono grati i giochi della luce, la mente immagina i sapori e i profumi che sulla tavola possono tradurre in emozioni del gusto la tavolozza cromatica dell’autunno:CONTINUA A LEGGERE

0
Capasanta in crosta di nocciole, salsa di zucca mantovana e pepe di Sichuan, cialda di patata e barbabietola

Capasanta in crosta di nocciole, salsa di zucca mantovana e pepe di Sichuan, cialda di patata e barbabietola

È ricco di sfumature odorose e gustative questo antipasto che avvolge una morbida noce di capasanta in una croccante panatura di profumate nocciole; la crema di zucca aggiunge dolci note, contrastate dalla lieve piccantezza agrumata del pepe di Sichuan. La cialda di patata e barbabietola si appoggia sulla capasanta come una foglia autunnale.CONTINUA A LEGGERE

0