Sulla tavola di settembre

Aspettando l’autunno

L’aria fresca e cristallina delle prime mattinate di settembre fa presagire l’arrivo dell’autunno; insieme alla nostalgia per la calda vitalità dell’estate si avverte nel cuore l’attesa dei sussurri autunnali. Anche il menu dedicato a questo tempo sospeso reca in sé l’attesa della nuova stagione, scegliendo prodotti e colori che preparano gli occhi e il palato alla tavolozza cromatica e ai sapori dei prossimi mesi: CONTINUA A LEGGERE

0
La torta di settembre - echi d'estate, profumi d'autunno

La torta di settembre: echi d’estate, profumi d’autunno

Su una dorata e croccante sablé breton si adagiano in successione un voluttuoso strato di cremoso al mascarpone e un morbido biscotto alla cannella con le intriganti sfumature del pepe di Sichuan. Le note profumate di una crema al Calvados esaltano poi una composizione di frutta che ricorda l’estate e si volge all’autunno.CONTINUA A LEGGERE

0
Posto tavola menu Tradizione e creatività

Tradizione e creatività

Il ricchissimo bagaglio culturale della gastronomia italiana può sicuramente costituire un’infinita fonte di ispirazione per chi si occupa di cucina con passione e curiosità. Nasce proprio dalle implicazioni della nostra tradizione la spinta a sperimentare tecniche nuove, a elaborare idee e ipotesi per armonizzare la cucina con i tempi; la ricerca del nuovo si muove così nel rispetto delle usanze e delle risorse del territorio, nascono proposte di piatti leggeri e appaganti sul piano estetico, che reinventano, ma non tradiscono la tradizione. In questa direzione desidero spingere il mio interesse di foodblogger, accogliendo con umiltà le straordinarie intuizioni di grandi chef del nostro paese. Ecco un menù che testimonia questa mia ricerca:CONTINUA A LEGGERE

0
Crema liquida di lattuga, cagliata, pane di castagne e acciughe

Crema liquida di lattuga, cagliata, pane di castagne e acciughe

Ingredienti tipici della tradizione gastronomica ligure si incontrano con un guizzo di fantasia in questo antipasto, che preserva e mette in risalto le peculiarità gustative dei singoli elementi. L’amabile sapore della lattuga trova un piacevole contrappunto nella cagliata lievemente acidula della Val d’Aveto; la dolcezza della Marocca di castagne esalta la sapidità delle acciughe di Monterosso. Minute foglioline di erbe aromatiche regalano delicati profumi.CONTINUA A LEGGERE

0
Tortellini di pappa al pomodoro, gamberi rossi di Sanremo e salsa al basilico

Tortellini di pappa al pomodoro, gamberi rossi di Sanremo e salsa al basilico

La tradizione è assorbita e reinventata in accostamenti creativi, che esaltano, rispettandoli, i sapori di prodotti di eccellenza. La toscana pappa al pomodoro riceve raffinate sfumature dai datterini confit e diventa il ripieno di insoliti tortellini. Su di essi si appoggiano pregiatissimi gamberi, che regalano al piatto inconfondibili note marine.CONTINUA A LEGGERE

0