Brioche veneziana con streusel e crema di ricotta al limoncello

Talvolta capita che, dopo un’esperienza gustativa inattesa e indimenticabile, io senta un entusiastico desiderio di riprodurla; mi metto allora alla ricerca della formula ideale che mi possa schiudere quel mondo di sapori, profumi e consistenze e, se sono fortunata, mi posso ispirare alla ricetta di chi, per primo, mi ha stupito ed emozionato. Da tale percorso nasce questa brioche veneziana, nel ricordo di quel capolavoro che qualche tempo fa ho assaporato a colazione nella pasticceria padovana di Luigi Biasetto.CONTINUA A LEGGERE

0

Buffet in giardino

Quando, verso la fine di agosto, ci sfiora il pensiero del prossimo declino dell’estate, avvertiamo con maggiore intensità il desiderio di trascorrere intere giornate all’aperto, magari nel verde rilassante di un vasto giardino. In questo contesto la formula del buffet assolve brillantemente al rito del cibo con una varietà di proposte culinarie da assaporare in libertà, mentre passeggiamo quietamente fra gli alberi e i fiori e accarezziamo con lo sguardo ciò che ci circonda. Il menù può accostare rustiche proposte della tradizione a preparazioni eleganti e insolite combinazioni, per soddisfare l’estro del momento e il gusto di ognuno. Ecco allora che insieme a quadrotti di focaccia genovese con prosciutto crudo e fichi, a una mousse delicata di tonno e a una torta di riso salata della Lunigiana compaiono finger food e monoporzioni di intrigante impatto visivo e gustativo:CONTINUA A LEGGERE

0

Torta Tiramisù

Forse perché il Tiramisù nella sua versione classica è un dolce estremamente popolare ed amato da tutti, ogni volta che mi sono disposta a realizzare la sua golosa combinazione di ingredienti e sapori, mi sono lasciata tentare dalla possibilità di sperimentare sul fronte delle tecniche e delle consistenze. Questa volta, però, non ho soddisfatto il mio estro creativo ma la precisa richiesta di Davide, il minore dei miei due figli, per il quale nessuna torta moderna ha l’affascinante attrattiva del tradizionale dolce, cremoso e soffice, che tutti sognano quando chiedono un Tiramisù.CONTINUA A LEGGERE

2

Tradizione o creatività? Per l’aperitivo il confronto si gioca intorno al fiore di zucca.

Nelle prime ore del mattino si schiudono nell’orto i fiori dorati delle zucchine; è allora il momento di coglierli, per poi riservare alle delicate corolle il ruolo di stuzzicanti aperitivi; per le farce si può giocare con gustosi e semplici accostamenti noti o regalare a questi versatili scrigni preziose e insolite combinazioni di consistenze e sapori. Ecco due esempi:CONTINUA A LEGGERE

0