Gnocchetti di baccalà e crema di cozze

Gnocchetti di baccalà e crema di cozze

Minuscoli gnocchi affidano la loro morbidezza alla sapida polpa del pesce nordico e si adagiano su una vivace salsa di molluschi.

 

Ingredienti per 6 persone

 

PER GLI GNOCCHETTI DI BACCALÀ (ricetta base di Antonino Cannavacciuolo)

300 g di baccalà dissalato

300 g di patate

60 g di farina 00

1,5 cucchiai di fecola di patate

45 g di tuorlo d’uovo

olio extravergine d’oliva

PER LA CREMA DI COZZE

600 g di cozze, preferibilmente del mar Ligure

1 spicchio d’aglio

1 cipollotto

1 patata

50 ml di vino bianco secco

fumetto di pesce

peperoncino

fumetto di pesce

olio extravergine d’oliva

sale

PER LA FINITURA

prezzemolo tritato

cozze con il guscio

olio extravergine d’oliva al basilico

Preparazione

    • Per gli gnocchetti, lessate le patate e, a cottura ultimata, sbucciatele, schiacciatele e fatele asciugare nel forno preriscaldato a 120°C per 10 minuti. Fate cuocere il baccalà in una padella antiaderente con un filo d’olio, quindi frullatelo con il minipimer e unitelo alle patate passate nello schiacciapatate. Amalgamate il tutto con la farina, la fecola e il tuorlo; formate una palla, coprite con la pellicola e fate riposare per 15 minuti. Con l’impasto ottenuto formate tanti piccoli gnocchi rotondi, arrotolandoli sul palmo della mano.
  • Per la crema di cozze, in una larga casseruola fate soffriggere in un poco d’olio lo spicchio d’aglio privato dell’anima, poi eliminatelo; aggiungete le cozze accuratamente pulite, il peperoncino e il vino bianco. Coprite e alzate la fiamma al massimo. Appena le cozze cominceranno a schiudersi, toglietele dal fuoco ed eliminate quelle rimaste chiuse. Sgusciatele (tenetene da parte alcune con il guscio per la guarnizione) e conservate l’acqua di cottura. Pelate la patata, tagliatela a dadini; mondate il cipollotto, tagliatelo a rondelle sottili e fatelo soffriggere nell’olio insieme ai dadini di patata. Unite l’acqua di cottura delle cozze e cuocete le verdure. Trasferite le verdure nel minipimer e frullatele insieme alle cozze sgusciate, aggiungendo eventualmente un po’ di fumetto (dovrete ottenere un crema leggermente liquida). Regolate di sale.

 

Finitura

Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata; appena vengono a galla, scolateli e mantecateli nella padella con la crema di cozze. Impiattate gli gnocchetti, guarnendo con qualche cozza con il guscio, prezzemolo tritato e un filo d’olio al basilico.

Non ci sono commenti

Lascia un commento