Menu delle sensazioni per l’estate

Nella elaborazione dei miei menu particolare attenzione è dedicata alla qualità dei prodotti; mi attrae nondimeno la possibilità di creare piatti caratterizzati da abbinamenti anche inusuali di consistenze, temperature e sapori, sì da stimolare percezioni sensoriali diverse al momento della degustazione.

Menu delle sensazioni può essere definita la combinazione delle tre portate che seguono, ispirate da un interessantissimo servizio della Boscolo Etoile Academy:CONTINUA A LEGGERE

0

Amaretti morbidi di mandorle e nocciole

Nella tradizione pasticciera della Liguria di levante ed in particolare della Val di Vara gli amaretti accostano alle mandorle una piccola quantità di nocciole, regalando al palato gradevolissime sfumature. Morbidi all’interno, questi pasticcini hanno una superficie friabile, attraversata da piccoli solchi che interrompono lo spolvero di zucchero a velo.CONTINUA A LEGGERE

0

Capponata

Antipasto tipicamente estivo, questa versione della capponata appartiene alla tradizione gastronomica dell’isola di San Pietro e in particolare di Carloforte, antica colonia di Genovesi stabilitisi nella fascia costiera sud-occidentale della Sardegna dopo aver lasciato l’isoletta tunisina di Tabarca. Molte delle ricette carlofortine hanno come soggetto le saporitissime carni e i molteplici derivati del tonno rosso mediterraneo, pescato e sapientemente lavorato dalla gente di Carloforte; ad essa si deve la creazione dei prodotti unici ed insostituibili che rendono la semplice capponata un tesoro di sapori.CONTINUA A LEGGERE

0