Mousse di mandorle e cocktail di gamberi in un fashion éclair salato: la versione attuale di un classico degli anni ‘80

Non revival nostalgico, ma versione creativa di un classico antipasto degli anni ’80, questo fashion éclair nasconde una morbida dadolata di gamberi in salsa rosa e una julienne di lattuga all’interno di una mousse di mandorle. Completa la composizione un aspic dalle rosee sfumature.CONTINUA A LEGGERE

0

Lampi di gusto

Nella realizzazione di un dessert prediligo forme pulite ed essenziali, che consentano una felice combinazione di creatività e naturalezza estetica. Il classico ovale degli éclair, elegantemente attualizzato, risponde a questa mia ricerca e può diventare un affascinante lampo di gusto, capace di illuminare con i suoi colori il momento del dessert e sorprendere il palato con la sua combinazione di sapori e consistenze. Ecco due esempi:CONTINUA A LEGGERE

0

Fashion éclair mandarino e cioccolato

Una delicata crema al liquore di mandarino nasconde un sottile inserto di bisquit al cacao e confettura dello stesso frutto. Una morbida chantilly alla vaniglia, arricchita dalla profumata croccantezza di un crumble, si adagia sulla lucente superficie del dessert e si accosta al fresco sapore di spicchi di mandarino al vivo.CONTINUA A LEGGERE

0

La Liguria nel cuore

Sempre mi accompagna il bisogno quasi vitale di accarezzare con lo sguardo il mio mare, l’ampio seno del Golfo dei Poeti, gli indomiti borghi della Riviera Ligure, che tuffa le rocce nelle onde marine. La Liguria ispira costantemente anche la mia cucina e quando mi catturano suggestioni lontane, la sua tradizione non è cancellata ma arricchita di sapori, profumi e colori che la rinnovano. Così accade in questo menu:CONTINUA A LEGGERE

0

Gamberi rossi di Santa Margherita Ligure in crosta croccante di tempura, zucca Hokkaido marinata e schiuma di latticello

Il delicato e morbido gambero rosso, vero e proprio simbolo del pescato ligure, si veste del guscio croccante di una tempura di farina di riso. Echi orientali affiorano anche nelle tenere fettine di zucca Hokkaido, a cui la marinatura regala guizzi profumati. Aeree pennellate di candida schiuma aggiungono un tocco delicato all’insieme.CONTINUA A LEGGERE

0

Scaloppa di branzino, crema di patate al Pernod, olive taggiasche, scorzette di arance e crostone di pane al rosmarino

Tradizionalmente profumato con il finocchietto selvatico che cresce nei declivi delle Cinque Terre, il branzino riceve qui simili sfumature aromatiche dal Pernod che dà personalità alla crema di patate. I tocchi salati e dolci delle piccole olive taggiasche e delle scorzette candite arricchiscono la gamma dei sapori; il crostone di pane aromatizzato aggiunge al piatto una presenza croccante.CONTINUA A LEGGERE

0

Il mio Paciugo

Interno del mio Paciugo

 

Si ispira ai sapori della coppa di gelato Paciugo, tipica del Golfo del Tigullio e di Portofino, questa torta che racchiude all’interno di una bavarese alla vaniglia un inserto di cremoso al fondente e amarene, gelée di purea e frutti di bosco e mousse di fragole. Il dolce, appoggiato su una base di Pan di Spagna meringato, rivela al taglio una suggestiva composizione di colori e regala al palato un’armoniosa varietà di consistenze.CONTINUA A LEGGERE

0