Mousse di mandorle e cocktail di gamberi in un èclair salato

Mousse di mandorle e cocktail di gamberi in un fashion éclair salato: la versione attuale di un classico degli anni ‘80

Non revival nostalgico, ma versione creativa di un classico antipasto degli anni ’80, questo fashion éclair nasconde una morbida dadolata di gamberi in salsa rosa e una julienne di lattuga all’interno di una mousse di mandorle. Completa la composizione un aspic dalle rosee sfumature.CONTINUA A LEGGERE

0
Capasanta in crosta di nocciole, salsa di zucca mantovana e pepe di Sichuan, cialda di patata e barbabietola

Capasanta in crosta di nocciole, salsa di zucca mantovana e pepe di Sichuan, cialda di patata e barbabietola

È ricco di sfumature odorose e gustative questo antipasto che avvolge una morbida noce di capasanta in una croccante panatura di profumate nocciole; la crema di zucca aggiunge dolci note, contrastate dalla lieve piccantezza agrumata del pepe di Sichuan. La cialda di patata e barbabietola si appoggia sulla capasanta come una foglia autunnale.CONTINUA A LEGGERE

0
Piccoli savarin di fonduta tartufata con uova di quaglia e pane di castagne

Piccoli savarin di fonduta tartufata con uova di quaglia e pane di castagne

Il collaudato abbinamento di uovo e tartufo bianco è qui riproposto in un mignon, che dona il raffinato sapore del prezioso tubero di Alba a una crema di fontina valdostana. Il fondo di pane di castagne aggiunge una dolce sfumatura gustativa.CONTINUA A LEGGERE

0
Barchette di pasta brisé con squacqerone, fichi bianchi del Cilento caramellati e rucola

Barchette di pasta brisé con squacquerone, fichi bianchi del Cilento caramellati e rucola

In questa tartelletta la sapida crema di squacquerone trova un dolce contrappunto nel fico caramellato, mentre la rucola lascia al palato una pungente nota erbacea; la delicata friabilità della pasta brisé contrasta armoniosamente la morbidezza della farcia.CONTINUA A LEGGERE

0
Savaren di bagna cauda con peperoni arrostiti

Savarin di bagna cauda con peperoni arrostiti

Il gusto intenso e sapidissimo del tradizionale intingolo piemontese si esprime qui in una saporita panna cotta; le verdurine crude e cotte che si intingono di norma nella salsa sono rappresentate da una colorata semisfera di peperoni arrostiti. La nota croccante è affidata a un biscottino di pasta brisée.CONTINUA A LEGGERE

0