Diamantini sablée ai pinoli e maggiorana

I pinoli e la maggiorana donano profumi liguri a friabili biscottini di piacevolissimo effetto gustativo: uno tira l’altro.

Ingredienti per circa 60 pezzi      

125 g di farina 00

125 g di fecola di patate

50 g di mandorle in polvere

200 g di burro

50 g di uovo

75 g di Parmigiano Reggiano grattugiato

100 g di pinoli

qb di maggiorana

1 uovo per spennellare

 

Preparazione

In una ciotola impastate il burro morbido con la farina e la fecola di patate, aggiungete le mandorle in polvere e il Parmigiano Reggiano, poi le uova leggermente sbattute, sale e pepe. Unite 100 g di pinoli tritati e due cucchiai di foglioline di maggiorana, amalgamate bene tutti gli ingredienti, poi avvolgete l’impasto nella pellicola per alimenti e tenete in frigorifero per un’ora. Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto e fate dei cilindri del diametro di  circa 3 cm., adagiateli su un vassoio avvolti strettamente con la pellicola a mo’ di caramella e rimettete in  frigorifero per 12 ore. Riprendete i cilindretti, spennellateli con l’uovo, tagliate delle fettine di spessore di 1 cm e adagiatele su placche ricoperte con carta da forno. Cuocete in forno a 180° per circa 15 minuti, fino a doratura. Fate raffreddare i diamantini su una gratella e serviteli adagiati delicatamente in coppette.

 

Tags:
2 Commenti
  • Giovanna

    8 luglio 2017 ore 7:19 Rispondi

    Ottima ricetta👍 farò i diamantini ma, mi sapresti dire quante uova corrispondono alla grammatura da te indicata? Per me sarebbe piu facile..grazie!

    • Bianca

      19 luglio 2017 ore 18:14 Rispondi

      Scusami per il ritardo con cui ti rispondo, ma ho avuto una settimana un po’ troppo movimentata. Tieni presente che un uovo di media grandezza, tra tuorlo e albume, pesa circa 53 g. Usa dunque un uovo intero di quelle dimensioni. Buon lavoro! Mi farebbe piacere sapere se i diamantini ti sono piaciuti.

Lascia un commento