Sformatino di panettone e cioccolato bianco con salsa vaniglia e insalata di agrumi di Sicilia al Grand Marnier

Questo dessert utilizza in modo raffinato il panettone e si presta a sostituire con eleganza la semplice fetta del dolce tradizionale. Lo sformatino, dall’esterno dorato, rivela un interno morbido ricco di sapori e profumi; la salsa vaniglia aggiunge una nota piacevolmente delicata, mentre l’insalata di agrumi conferisce al dessert la necessaria freschezza.CONTINUA A LEGGERE

0

Mignon al nero di seppia con maionese al latte di mandorle, spada affumicato e lamponi

Quando decido di servire un aperitivo, mi piace elaborare una serie di piccole preparazioni che siano in armonia con il menu del pasto seguente e preparino il palato degli ospiti, accendendo in loro il desiderio di proseguire il percorso gustativo. Ecco una proposta adatta a precedere un menu di mare: un morbido minisavarin al nero accoglie le note fresche di una maionese delicata, le sapide sfumature dello spada affumicato e la succosa acidità dei lamponi.CONTINUA A LEGGERE

0

Autunno: la nocciola abbraccia il mandarino

Ispirato ai frutti e ai colori dell’autunno, questo dolce declina il gusto della nocciola in una varietà di sfumature e consistenze: su una base intensa e croccante di gianduia e sablé breton si adagia una delicata e morbida bavarese alle nocciole pralinate, che abbraccia una fresca gelée al mandarino. Sulla superficie dorata di una glassa al caramello si appoggiano una sottile tuile di cacao e granella di nocciole, una nocciola sabbiata e uno spicchio di mandarino; candide nocciole sabbiate disegnano il bordo inferiore del dolce.

 

Con questo dessert monoporzione ho vinto uno dei cinque premi speciali del concorso “Celebriamo l’autunno in dolcezza” assegnati dalla redazione di Pasticceria Internazionale e dal Maestro Leonardo Di Carlo.CONTINUA A LEGGERE

0

Il mio Mont Blanc

Il golosissimo e scenografico simbolo della cultura gastronomica savoiarda si alleggerisce nella snella struttura di questa monoporzione, che rispetta i sapori della tradizione ma riduce l’impatto calorico del fine pasto e compone un’armonica combinazione di consistenze: su un morbido disco di pan di Spagna al cacao si appoggia una piccola montagna di avvolgente bavarese ai marroni, illuminata da una lucida glassa al caramello. Sulla cima una spruzzata di panna montata accoglie croccanti bastoncini di meringa e un delicato, cedevole marron glacé.CONTINUA A LEGGERE

0

Tortelli fritti di zucchine, pecorino e menta con tapenade di verdure

Un involucro croccante racchiude un morbido ripieno di delicate zucchine, a cui il vivace pecorino romano e il fresco aroma della menta regalano piacevoli sfumature. Un’insolita tapenade completa la gamma gustativa di questi tortelli, rustici finger food nati dall’orto.CONTINUA A LEGGERE

0

Piccole tarte tatin di pomodori datterini con sorbetto al basilico e limone.

La ben nota tarte tatin di pomodori acquista una garbata finezza di gusto dall’uso di dolci datterini caramellati con l’intrigante sfumatura dell’aglio. L’aromatico e fresco sorbetto al basilico e limone stupisce nell’incontro con la tiepida dolcezza della tarte: armonioso contrasto di sapori e temperature.CONTINUA A LEGGERE

0

Minisavarin con crema di caprino, rucola e pinoli

Nelle sere d’estate mi piace allestire un aperitivo in giardino alla luce soffusa di una lanterna. Sul tavolo bocconcini ogni volta diversi lusingano con fantasia gli occhi e i palati degli ospiti. Ecco un esempio di finger food che, rinnovando nella forma e nel gusto il classico babà, non manca di giocare con le aspettative di chi lo assaggia.  CONTINUA A LEGGERE

0

Finger food d’estate: babà salato con stracciatella di bufala, datterini e menta

Il tipico lievitato partenopeo si presta efficacemente per un goloso finger food salato, farcito con un’avvolgente stracciatella di bufala campana e dolci spicchi di pomodori datterini. Ciuffetti di menta aggiungono note fresche e profumate.

CONTINUA A LEGGERE

0