Un tiramisù effetto wow

Un tiramisù effetto wow

Un tiramisù effetto wow -

Generalmente concepisco un dessert all’interno di un menu, del quale il dolce rappresenta l’armonica conclusione; ci sono però dolci, come il tiramisù, che si impongono per gradimento al di fuori di un particolare contesto conviviale e che sollecitano insistentemente la mia attenzione verso soluzioni creative e attraenti. Questa è la volta di un tiramisù effetto wow: una sfera di cioccolato fondente racchiude una base di biscotto classico di riso sbriciolato, una spuma al caffè, un semifreddo al mascarpone e gocce di fondente. Quando sopra il dolce si versa una salsa calda al cioccolato bianco e caffè, la sfera implode, strappando una divertita esclamazione di stupore. Nella degustazione i sapori del tiramisù si uniscono armoniosamente in un contrasto di consistenze e temperature.CONTINUA A LEGGERE

2
Cannoncini di polpo al gelsomino e vaniglia ripieni di insalata russa delicata

Cannoncini di polpo al gelsomino e vaniglia ripieni di insalata russa delicata

Insolite sfumature fiorite regalano tocchi gentili a sottili involtini di polpo; all’interno la ben nota insalata russa si rinnova con una maionese di latte di mandorle, che avvolge delicatamente le verdure e consente al polpo di esprimere distintamente il sapore del mare.CONTINUA A LEGGERE

0
Éclair alla crema di mascarpone e frutto della passione, fragola e crumble croccante

Éclair alla crema di mascarpone e frutto della passione, fragole e crumble croccante

Il dolce classico della pasticceria francese accoglie una setosa crema di mascarpone con le fresche sfumature del frutto della passione e si arricchisce delle note croccanti di un fragrante crumble. Armonico l’effetto visivo: la forma essenziale dell’éclair è movimentata da morbide volute; sul delicato colore della crema si posano le brillanti cromie della menta e della fragola.CONTINUA A LEGGERE

0
Éclair al caramello

Éclair al caramello

Difficile resistere alle voluttuose sfumature della crema al caramello che farcisce l’éclair da me proposto seguendo quasi interamente l’affascinante ricetta di Christophe Adam. L’intrigante impatto gustativo è rafforzato dalle complesse note della glassa al cioccolato, illuminata da bagliori d’oro.CONTINUA A LEGGERE

0