Per il brunch di primavera: Paris-Brest salato con pesto di fave e salame

In un brunch primaverile si può rinnovare il collaudato accostamento di fave fresche, salame e pecorino con un elegante Paris-Brest salato: il sapore neutro della pasta choux è piacevolmente ravvivato da un pesto di fave, che riunisce il sé le note lievemente amare dei legumi, la sapidità del pecorino e la freschezza della menta. Il salame arricchisce la farcia con la delicatezza della sua carne speziata e il suo persistente profumo.CONTINUA A LEGGERE

0

Sformatino di panettone e cioccolato bianco con salsa vaniglia e insalata di agrumi di Sicilia al Grand Marnier

Questo dessert utilizza in modo raffinato il panettone e si presta a sostituire con eleganza la semplice fetta del dolce tradizionale. Lo sformatino, dall’esterno dorato, rivela un interno morbido ricco di sapori e profumi; la salsa vaniglia aggiunge una nota piacevolmente delicata, mentre l’insalata di agrumi conferisce al dessert la necessaria freschezza.CONTINUA A LEGGERE

0