Triglie di scoglio farcite con crema di patate alla vaniglia e tartufo nero

Triglie di scoglio farcite con crema di patate alla vaniglia e tartufo nero

La raffinata carne del pesce di scoglio si accosta al prezioso sapore del tartufo, in un armonico connubio di terra e di mare.

 

Ingredienti per 4 persone

8 triglie da circa 250 g l’una

20 lamelle di tartufo nero estivo

 

PER LA CREMA DI PATATE ALLA VANIGLIA

4 patate di media grandezza

un pezzetto di bacca di vaniglia

olio extravergine di oliva

q.b. di sale e pepe

 

PER LA FINITURA

50 g di olio all’acciuga

 

Preparazione

  • Per la crema di patate alla vaniglia, pelate le patate, tagliatele a grossi pezzi e ponetele in un sacchetto sottovuoto condite con olio extravergine di oliva, sale e pepe e un pezzetto di vaniglia; cuocete a vapore, poi passatele allo schiacciapatate e rimestate energicamente fino a ottenere una purea liscia e vellutata. Riponete in un sac à poche.
  • Per le triglie farcite, squamate e sfilettate i pesci, partendo dalla pancia e cercando di lasciarle intere. Utilizzando il sac à poche, farcite le triglie con la crema di patate alla vaniglia e le lamelle di tartufo nero; tagliarne le code, in modo che possano rimanere in piedi nel piatto una volte cotte. Legate le triglie con lo spago in modo che non si aprano durante la cottura.

 

Finitura

In una padella antiaderente scottate i pesci precedentemente unti di olio extravergine dì oliva e terminate la cottura in forno per 2 – 3 minuti a 180°C. Tracciate una pennellata di crema di patate al centro dei piatti individuali e disponete le triglie con le loro code in piedi. Completate con un filo d’olio all’acciuga.

 

Non ci sono commenti

Lascia un commento