Piccoli savarin con mirtilli, lamponi e fragoline di bosco

Piccoli savarin con mirtilli, lamponi e fragoline di bosco

Per concludere un picnic piccoli dolci con l’aroma di arancia e profumati frutti rossi.

 

Ingredienti per 8 pezzi

 

PER I SAVARIN

160 g di farina 00

15 g di lievito di birra

2 cucchiai di latte

la scorza grattugiata di ½ limone non trattato

1 cucchiaio di miele d’acacia

1 uovo

60 g di burro

1 pizzico di sale

burro per gli stampini

 

PER LA BAGNA AL GRAND MARNIER

125 g di zucchero semolato

2,5 dl di acqua

2 cucchiai di succo d’arancia

0,8 dl di Grand Marnier

 

PER LA FINITURA

50 g di mirtilli

50 g di lamponi

50 g di fragoline di bosco

8 fogli di menta

gelatina neutra a freddo

 

Preparazione

  • Per i savarin, sciogliete il lievito di birra in 2 cucchiai di latte tiepido. Riunite in una ciotola la farina, il sale, il lievito, la scorza grattugiata di limone, il miele e l’uovo; impastate gli ingredienti, poi incorporate il burro fuso freddo e lavorate l’impasto finché sarà liscio ed elastico. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare in luogo appena tiepido per circa 60 minuti, finché il volume sarà raddoppiato. Distribuite l’impasto lievitato in 8 stampini monoporzione da savarin di silicone imburrati e lasciate ancora lievitare per 20 minuti. Fate cuocere i savarin in forno già caldo a 180°C per 15 minuti, sformateli su una gratella e lasciateli intiepidire.
  • Per la bagna, fate sciogliere lo zucchero semolato in una casseruola a fuoco basso con l’acqua e il succo d’arancia; togliete dal fuoco, fate raffreddare e unite il Grand Marnier.

 

 

Finitura

Spennellate abbondantemente i savarin con la bagna al Grand Marnier, disponete nella cavità di ciascuno i frutti di bosco lucidandoli con gelatina neutra a freddo e guarnite con una fogliolina di menta.

 

Non ci sono commenti

Lascia un commento