Pesche, cioccolato e amaretti

Mai come quest’anno ho atteso con ansia l’arrivo dell’estate, il caldo, i colori e i profumi intensi che nel mio orto e in giardino sono da qualche giorno esplosi con generosità. Circondata da questa gioiosa bellezza, ho voluto salutarla con un dolce ispirato a un dessert piemontese tipicamente estivo. Di esso la mia proposta conserva i golosi sapori, rinnovando nel contempo la forma e le consistenze. La morbida pesca ripiena di amaretti e cacao della tradizione si ripresenta nelle forme nitide di un tronchetto, che avvolge con rosseggianti pesche sciroppate un cilindro di setosa namelaka al fondente e bisquit joconde. La croccantezza degli amaretti si affaccia gradevolmente nella base di amaretto ricomposto.CONTINUA A LEGGERE

0

Crostata ananas e lamponi con ganache montata di cioccolato Amber

In passato ho sempre pensato alla crostata come al dolce della merenda, tutt’al più adatto a concludere nella sua rassicurante semplicità un pasto informale. Oggi, invece, la tecnica multiforme e la giocosa inventiva di molti maestri pasticceri hanno dischiuso a questa tipologia di dolce la possibilità di affascinare la vista con raffinate architetture e di sedurre il palato con intriganti combinazioni di colori, gusti e consistenze. È appunto ispirata a una creazione del pasticcere Gianluca Fusto la mia crostata ananas e lamponi con ganache montata al cioccolato Amber. Qui la croccantezza di una frolla alle mandorle contrasta piacevolmente con un’avvolgente ganache di cioccolato bianco con note di caramello salato; la fresca acidità dei lamponi e la pulita dolcezza dell’ananas completano il bouquet di sapori.CONTINUA A LEGGERE

3

Tartellette caramello, limone e mandorle

Non so quando potremo assaporare di nuovo il piacere di ritrovarci tra amiche per scambiarci confidenze e notizie con la festosa leggerezza di un tempo. Nell’attesa che le consuetudini a noi care tornino a scandire le nostre giornate, è bello nutrire la speranza immaginando ciò che potrà accompagnare in dolcezza le abitudini ritrovate. Da tali pensieri nasce l’idea di queste eleganti tartellette, in cui le note acide di una gelée al limone contrastano l’avvolgente dolcezza di una mousse di cioccolato bianco al caramello salato; la cremosità delle lucide semisfere trova un piacevole contrappunto nella cedevole croccantezza della pate sucrée alle mandorle che le accoglie.CONTINUA A LEGGERE

2

Piccole ciambelle di streusel mandorle e limone con confettura di lamponi e cioccolato Amber

In questo periodo così difficile non riesco a realizzare quei menu completi che contraddistinguono il mio blog. Non ci è giustamente consentito spostarci in libertà alla ricerca di ingredienti indispensabili per particolari progetti culinari e la mia dispensa si riempie allora periodicamente di alimenti di prima necessità acquistati vicino a casa. D’altra parte la consapevolezza delle enormi emergenze che il nostro paese sta affrontando scoraggia il desiderio del superfluo. È il momento per me di ricorrere a quelle piccole riserve di prodotti per pasticceria acquistati in tempi migliori, per dar vita a qualche biscotto capace di allietare il palato e confortare la mente.CONTINUA A LEGGERE

0

Sformatino di panettone e cioccolato bianco con salsa vaniglia e insalata di agrumi di Sicilia al Grand Marnier

Questo dessert utilizza in modo raffinato il panettone e si presta a sostituire con eleganza la semplice fetta del dolce tradizionale. Lo sformatino, dall’esterno dorato, rivela un interno morbido ricco di sapori e profumi; la salsa vaniglia aggiunge una nota piacevolmente delicata, mentre l’insalata di agrumi conferisce al dessert la necessaria freschezza.CONTINUA A LEGGERE

0

Magia di Natale: bavarese alle nocciole pralinate, gelée di mango, crema leggera di cioccolato bianco al caramello salato

Un lucido anello del caldo colore dell’ambra racchiude un’armoniosa combinazione di gusti e consistenze: una setosa crema di cioccolato bianco al caramello salato abbraccia una fresca gelée di mango e una morbida bavarese alle nocciole; la base di streusel apporta la necessaria nota croccante.CONTINUA A LEGGERE

0

Autunno: la nocciola abbraccia il mandarino

Ispirato ai frutti e ai colori dell’autunno, questo dolce declina il gusto della nocciola in una varietà di sfumature e consistenze: su una base intensa e croccante di gianduia e sablé breton si adagia una delicata e morbida bavarese alle nocciole pralinate, che abbraccia una fresca gelée al mandarino. Sulla superficie dorata di una glassa al caramello si appoggiano una sottile tuile di cacao e granella di nocciole, una nocciola sabbiata e uno spicchio di mandarino; candide nocciole sabbiate disegnano il bordo inferiore del dolce.

 

Con questo dessert monoporzione ho vinto uno dei cinque premi speciali del concorso “Celebriamo l’autunno in dolcezza” assegnati dalla redazione di Pasticceria Internazionale e dal Maestro Leonardo Di Carlo.CONTINUA A LEGGERE

0

Torta Martina: fondo croccante con crema mousse al fondente e viole cristallizzate

Pensata e creata per una dolce ragazzina, questa crostata realizza un armonioso incontro di cioccolato e   fiori: su una base di frolla fine un velo di confettura di petali di rosa annuncia le note floreali della torta; sulla setosa mousse al fondente si adagiano le croccanti corolle cristallizzate di viole del pensiero, che regalano delicate sfumature di colore e il sapore fresco dei fiori.CONTINUA A LEGGERE

0

Un tiramisù effetto wow

Un tiramisù effetto wow -

Generalmente concepisco un dessert all’interno di un menu, del quale il dolce rappresenta l’armonica conclusione; ci sono però dolci, come il tiramisù, che si impongono per gradimento al di fuori di un particolare contesto conviviale e che sollecitano insistentemente la mia attenzione verso soluzioni creative e attraenti. Questa è la volta di un tiramisù effetto wow: una sfera di cioccolato fondente racchiude una base di biscotto classico di riso sbriciolato, una spuma al caffè, un semifreddo al mascarpone e gocce di fondente. Quando sopra il dolce si versa una salsa calda al cioccolato bianco e caffè, la sfera implode, strappando una divertita esclamazione di stupore. Nella degustazione i sapori del tiramisù si uniscono armoniosamente in un contrasto di consistenze e temperature.CONTINUA A LEGGERE

2